Innovare ogni giorno per il futuro

L’innovazione tecnologica è una parte fondamentale della nostra strategia.

Rappresenta la risposta in grado di aumentare l’efficacia, la sicurezza e la sostenibilità delle soluzioni che proponiamo ai nostri clienti. Grazie al lavoro dei nostri ingegneri e alle preziose collaborazioni con i nostri clienti e partner, abbiamo sviluppato diversi progetti innovativi.

Linea di contatto per 360 km/h

Nell’ambito del JRC Trasporti, abbiamo progettato e realizzato la trasformazione della linea di contatto della linea AV/AC Torino-Milano per renderla idonea alla velocità di 360 km/h.

Catenaria rigida

Abbiamo progettato e realizzato, per la Linea C della metropolitana di Roma, l’applicazione su più vasta scala, in Italia, della catenaria rigida, non solo in galleria ma anche all’aperto

Pendino ad anello

In collaborazione con il Politecnico di Milano e il Gruppo Bonomi, abbiamo messo a punto un pendino che consente un notevole miglioramento dell’accoppiamento pantografo-catenaria alle alte velocità.

STES – Sistema di messa a terra in
sicurezza della linea di contatto

La messa in sicurezza della linea di contatto nelle gallerie ferroviarie è un requisito fondamentale durante le operazioni di emergenza in caso di incidenti. In Colas Rail Italia progettiamo e realizziamo sistemi per il sezionamento e la messa a terra in sicurezza della linea di contatto (STES) secondo le ultime specifiche di RFI e con elevati livelli di SIL (livello di integrità di sicurezza) a seconda delle specifiche del Cliente.

Abbiamo progettato e installato il sistema per la messa a terra automatica in sicurezza della linea di contatto (MATS) per la prima volta in Italia nelle le gallerie della linea ferroviaria AV/AC tra Bologna e Firenze (80 km circa).

Abbiamo installato un sistema di messa a terra della linea di contatto (MATS) certificato SIL 3 nella galleria “Monte Tratturale” per le Ferrovie del Gargano.

SCADA

Con RFI, abbiamo sviluppato e implementato un sistema innovativo di Governo – SCADA in una sottostazione 3 kV, oggi assunto a riferimento nazionale

Sottostazioni innovative

Abbiamo progettato una sottostazione di conversione sperimentale – oggi in realizzazione – per l’alimentazione delle linee ferroviarie a 3 kV cc, che prevede l’impiego di convertitori a commutazione forzata di tipo VSC (Voltage Source Converter) per la conversione e riutilizzo della potenza generata dai treni in fase di frenatura.

Attraverso l’iniziativa #technologyhub, lavoriamo al consolidamento di una cultura dell’innovazione anche attraverso gli approcci più moderni come la “Open Innovation”, uno strumento agile e flessibile. In quest’ottica abbiamo in essere una partnership con STEP Tech Park, l’incubatore di start-up nel comparto green-tech nato con l’obiettivo di creare opportunità di matching tra start-up e mondo industriale. Leggi l’articolo

BIM

Innovazione tecnologica e digitalizzazione rappresentano le chiavi del successo nell’ambito ferroviario, e noi ne siamo fermamente convinti.

A partire dal 2017 abbiamo avviato una fase di sperimentazione BIM, con relativa certificazione, iniziando a sviluppare i progetti in accordo agli standard richiesti dalla metodologia del Building Information Modeling.

Colas Rail Italia per le associazioni e il mondo accademico

Una delle nostre priorità è migliorare sensibilmente le performance delle attuali tecnologie ferroviarie.
Il nostro lavoro ci ha portato a tessere collaborazioni prestigiose con clienti, partner e istituti universitari.

Dal 2009 collaboriamo alla ricerca in campo ferroviario partecipando attivamente al Joint Research Centre (JRC) Trasporti del Politecnico di Milano quale partner industriale della tecnologia “Linea di Contatto” e “Sottostazioni / Efficientamento Energetico”.

Sediamo ai tavoli di lavoro del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI) e collaboriamo all’aggiornamento delle attuali norme europee per la trazione elettrica (EN 50119) nonché allo studio e definizione di nuovi standard.

Siamo associati, per il settore Elettrificazione, ad ASSIFER, l’Associazione dell’Industria Ferroviaria che riunisce le imprese operanti in Italia per le tecnologie del trasporto ferroviario e del trasporto pubblico di massa a livello locale.